CORSO “DIFESA PERSONALE E ABITATIVA”

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> CORSI ED EVENTI
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
MasterTrainer
Site Admin


Registrato: 11/01/07 16:00
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Mar Feb 03, 2015 4:12 pm    Oggetto: CORSO “DIFESA PERSONALE E ABITATIVA” Rispondi citando

ASSOCIAZIONE TIRO DINAMICO OPERATIVO®
A.S.D. AFFILIATA CSEN (Codice 32122) – CONI (Codice 158627)
Via Grandi, 26 21047 SARONNO (VA) C. F. 94015990123
Tel./Fax: 02-9609428 E-mail:info@atdo.it
www.atdo.it

CORSO “DIFESA PERSONALE E ABITATIVA”

CORSO OFFERTO PERIODICAMENTE - CONTATTACI PER DATE

Questo Corso racchiude tutti gli elementi della Difesa Armata, evidenziando soprattutto il Tiro Reattivo in abiti borghesi e in ambito urbano e abitativo. Oltre all’attenta e necessaria puntualizzazione sui diritti e responsabilità connesse con le leggi che regolano la Difesa Legittima, i punti saldi sono:

1. Manipolazioni di Sicurezza – Porto Tattico – Porto Operativo;
2. L’approntamento al Tiro con pistola e arma lunga;
3. Velocizzazione dei movimenti nel Tiro Reattivo;
4. Sottrazione dalla linea di Tiro e Reazione rapida;
5. Estrazione veloce da fondina interna e tiro rapido contro uno e due Bersagli (180 °);
6. Imbracciatura dell’arma lunga e tiro rapido contro uno e due Bersagli (180 °);
7. Tiro puntato con arma lunga e corta contro Bersagli seminascosti dietro il Riparo;
8. Ricerca, individuazione dei Bersagli e tiro rapido intorno agli angoli e dall’auto;
9. Dispersione di pallettoni e pallini da fucile ad anima liscia a 5, 10 e 15 metri dalla volata;
10. Effetto delle munizioni (da pistola, revolver, carabina tattica e fucile ad anima liscia) contro vari
materiali (legno, metalli e materiali edili);

In questo Corso le Regole fondamentali di maneggio e utilizzo a fuoco di pistola e fucile saranno spiegate secondo la Metodologia del Tiro Dinamico Operativo® e costantemente ribadite.

I Partecipanti si impegneranno ad apprendere concetti e Tecniche e Tattiche che, se pur diversi, dalla Dottrina tradizionale, sono altamente efficaci, sia per la precisione del Tiro che per il negare il proprio Bersaglio Vitale.

Sono necessari: protezioni acustiche e oculari, fondina da cintura, pistola non compensata e 150 munizioni, fucile ad anima liscia e 50 cartucce (25 a palla + 25 a pallettoni o pallini) e/o carabina tattica/cloni AK o AR15 con 60 munizioni.

Costo: 300 € (250 € x Soci A.T.D.O.).

E’ data particolare importanza all'aspetto psicologico del confronto ed è proposto un realismo addestrativo non comune. Il partecipante a questo Corso acquisisce molte nuove nozioni utili e la consapevolezza di poter affrontare situazioni difficili e pericolose con il dovuto realismo.

Gli orari del Corso vanno dalle ore 09:00 alle ore 17:00 in aula a Saronno e dalle ore 09:00 alle ore 15:00 nella struttura di tiro.

Possono partecipare al Corso coloro i quali avranno compiuto il 25° anno d’età e siano titolari di Porto d’arma (difesa, caccia o tiro a volo), oppure siano appartenenti ad un Corpo Armato (FF.AA., FF.PP. e GPG), pur non avendo ancora compiuto il 25° anno d’età.

L'abbigliamento è casual. Non sono ammesse uniformi o tute mimetiche integrali da parte di civili (a chi indossa una divisa è consigliato indossarla, insieme con l’equipaggiamento portato in Servizio).

E' utile portare un indumento impermeabile, in quanto spariamo in qualsiasi condizione climatica. E’ inoltre consigliabile indossare calzature comode – di gomma o anfibi. Sono necessarie protezioni auditive e oculari. Cappellino e fregi dell'ATDO sono forniti.

Occorre portare al Corso la propria arma corta, che dovrà essere una pistola semiautomatica, di calibro minimo in 9mmx21, preferibilmente catalogata come arma comune, assolutamente non compensata e tre caricatori in totale, oltre ad un numero massimo di duecento munizioni.
I revolver non possono essere utilizzati in questo Corso.

Chi è in possesso di arma lunga – preferibilmente carabina tattica in calibro .223 Remington, 7,62mmx39, oppure fucile ad anima liscia in “calibro” 12, semiautomatico o “a pompa” – potrà portarla al Corso, insieme con 60 munizioni per la carabina e 50 per il fucile ad anima liscia (munizionamento spezzato o a palla).

Chi fosse sprovvisto di arma lunga potrà utilizzare un fucile ad anima liscia in “calibro” 12, che gli sarà affidato temporaneamente nella struttura di tiro (procurandosi il suddetto munizionamento spezzato preventivamente).

L’equipaggiamento da portare consisterà in una cintura da pantalone o cinturone tattico, una fondina da cintura che copra sia il ponticello, sia carrello e canna fino alla volata. Non sono ammesse le fondine ascellari e da caviglia, mentre sono sconsigliate le cosciali. Sono inoltre necessari i portacaricatori da cintura.

E’ consigliabile portare armamento ed equipaggiamento tutti e due i giorni del Corso, in modo da acquisire le Tecniche di Tiro mentre si impugna/imbraccia la propria arma e rendersi conto della validità e l’ergonomia del proprio equipaggiamento.

Chi intende partecipare al Corso, può prenotarlo contattando:

Tony Zanti
Pres. ATDO
Tel/Fax: 02.9609428
Cell: 335.6823651
pres@atdo.it
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> CORSI ED EVENTI Tutti i fusi orari sono GMT
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it
RedSilver 1.03 Theme was programmed by DEVPPL JavaScript Forum
Images were made by DEVPPL Flash Games